Notizie Radicali
  il giornale telematico di Radicali Italiani
  martedž 18 marzo 2014
 Direttore: Gualtiero Vecellio
Tremonti e líelogio al posto fesso

di Walter Mendizza

A tutti √® noto che il nostro governo √® imbrigliato in una ragnatela di contraddizioni. Non poteva essere altrimenti. Si deve pagare il prezzo delle scappatelle di Mr. B. e questo lo si fa togliendo libert√† a noi cittadini, che non possiamo morire come vogliamo ma neppure curarci come vogliamo o farci fare líinseminazione come vogliamo, ecc. Da un lato si dice no alla tecnologia per aiutare le coppie sterili e dallíaltro si promuove e si incoraggia la stessa tecnologia per farci vivere oltre la nostra volont√†. Tutto questo mostra e dimostra come i cittadini italiani siano un popolo servo di un piccolo statarello bioluddista che √® quello che in realt√† detta le leggi.

 

Adesso √® arrivato il turno di Giulio Tremonti: ¬ęNon credo che la mobilit√† di per s√© sia un valore, penso che in strutture sociali come la nostra il posto fisso √® la base su cui organizzare il tuo progetto di vita e la famiglia¬Ľ, ha affermato Tremonti. E poi ha aggiunto che l'incertezza del posto di lavoro non √® un valore in s√© perch√© per lui l'obiettivo fondamentale √® la stabilit√† del lavoro, che √® la base della stabilit√† sociale.

 

Il messaggio di Tremonti √® líaltra gamba su cui poggia la deriva clerico-reazionaria. Non poteva essere altrimenti. Per avere il popolino soggiogato, bisogna irrigidire bisogna togliere la scioltezza, la flessibilit√†, bisogna rimuovere la spontaneit√†. Non possiamo essere ďamericaniĒ che diamine! Perci√≤ √® assolutamente necessario che sia garantito il posto fisso. Guai alla mobilit√†. Significherebbe che la gente incomincia a rischiare, ad essere padrona delle proprie azioni, vorrebbe dire che la gente si muove, parla, discute, se ne va altrove a cercare lavoro Ö e questo non va bene perch√© non si vuole che la gente si muova: il movimento √® vita, líirrigidimento √® morte. Perci√≤ dobbiamo denunciare con forza che il posto fisso √® portatore di una cultura di morte, chi lo vuole √® uno che ha bisogno di ingessare la nostra vita con le sue regole, la sua morale, la sua disciplina.

 

Per i Radicali, non si pu√≤ tornare indietro. Líesternazione di Tremonti √® retorica allo stato puro che mette in questione la stessa legge Biagi. La mobilit√† √® un valore, perch√© migliora le prospettive di ciascuno, aumenta le competenze, costringe a specializzarsi. Dalla rivoluzione industriale ad oggi, la mobilit√† √® stata la cifra di un continuo affrancarsi dalle condizioni di nascita. Il governo dovrebbe remare in tuttíaltra direzione: quella di aumentare líet√† pensionabile e rinvigorire gli ammortizzatori sociali.

 

La mobilit√† non √® un valore laggi√Ļ nell'Oltretevere e quindi non lo √® neppure per Tremonti perch√© la gente incomincerebbe a rischiare, ad essere padrona delle proprie azioni, a capire che la flessibilit√† non √® solo rischio ma anche opportunit√†. No, Tremonti non ha riscoperto il valore del posto fisso. Ha solo scoperto il valore del posto fesso.