Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
mar 21 mag. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Emma Bonino commissario UE
Agenzia Ansa - 21 febbraio 1995
ARMENIA: APPELLO AZNAVOUR A UE PER ELETTRICITA' A IEREVAN

(ANSA) Bruxelles, 21 feb - Due ore di elettricità al giorno per tutti gli abitanti dell'Armenia, la repubblica post-sovietica del Caucaso allo stremo dopo anni di guerra con l'Azerbaidjan: è la richiesta avanzata oggi a Bruxelles dal popolare cantante francese di origine armena Charles Aznavour alla Commissaria europea all'aiuto umanitario Emma Bonino.

Il settantenne Aznavour - il cui vero cognome è Aznavourian - raccoglie da tempo fondi per la popolazione armena attraverso la fondazione "Aznavour pour l'Armenie": all'euroministro all'aiuto umanitario ha chiesto forniture di olio combustibile per alimentare le centrali elettriche del paese e dare così "almeno due ore di elettricità quotidiane a tutti gli armeni". Stando alla Commissaria Bonino, l'UE potrebbe destinare nelle prossime settimane tre milioni di ECU (circa sei miliardi di lire) al progetto Aznavour. Nel 1994 l'ufficio per gli aiuti umanitari dell'UE "ECHO" ha assegnato alla popolazione armena aiuti per 10 milioni di ECU (aiuti alimentari e interventi per l'infanzia): altri 18 milioni sono previsti per il 1995 a testimonianza - ha detto Emma Bonino - dell'impegno dell'UE per "le popolazioni vittime delle crisi dimenticate".

Interrogato dai giornalisti Aznavour ha detto di non volersi candidare alla presidenza dell'Armenia: "avete visto come invecchiano in fretta i presidenti - ha risposto - io ho 70 anni e intendo rimanere giovane".

 
Argomenti correlati:
commissario
unione europea
aiuti umanitari
armenia
aznavour charles
azerbaidjan
stampa questo documento invia questa pagina per mail