Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
ven 19 apr. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Lista Pannella Riformatori
Il Tempo, Pannella Marco - 18 settembre 1992
PROCURA, RISCHIO DI PARALISI.
In un anno sui tavoli dei magistrati 27519 procedimenti penali.

INTERROGAZIONE PARLAMENTARE DEL GRUPPO FEDERALISTA EUROPEO.

SOMMARIO: Viene ripreso il contenuto di una interrogazione presentata dal Gruppo parlamentare federalista europeo della Camera dei deputati (primo firmatario Marco Pannella) nella quale si denuncia l'inadeguatezza dell'organico della Procura della Repubblica di Pescara che rischia di provocare la paralisi delle attività giudiziarie. [In allegato il testo integrale dell'interrogazione parlamentare]

(IL TEMPO, 18 settembre 1992)

La procura di Pescara rischia la paralisi sotto la mole dei proce dimenti penali. Tanto che il suo caso approda, sotto forma di in terrogazione del gruppo federalista europeo (Marco Pannella, Pio Rapagnà, Emma Bonino, Roberto Cicciomessere, Marco Taradasch ed Elio Vito) sui banchi del Parlamento. Se le cifre sono solitamente aride, in questo caso si rivelano estremamente eloquenti: il 73% dei procedimenti penali di tutto il distretto abruzzese perviene per competenza alla Procura di Pescara.

Quanti sono? Dal primo luglio 1991 al 30 giugno 1992 al distretto della Regione Abruzzo ne sono arrivati 27.519; di questi 20.215 hanno preso la via del capoluogo adriatico. Qualche altro dato? In totale i sostituti procuratori della Repubblica che prestano ser vizio a Pescara sono riusciti a smaltire 18.131 pratiche giudizia rie, pari al 72% della mole complessiva. Ognuno di loro dovrebbe farsi carico di una media di 5.053 casi pro capite; nella migliore delle ipotesi, pari a circa dieci volte quella dei loro colleghi; venti addirittura, se rapportata a sedi più leggere. A questo va ad aggiungersi che i sostituti procuratori in servizio a Pescara sono tre e non quattro, come invece previsto e che il termine per centuale di tale carenza di organico è pari al 25%. E' questa l'unica grave anomalia in Abruzzo. Sono carenti di un posto anche gli uffici di Lanciano, Sulmona e Vasto, rispettivamente con due, due e tre magistrati, ma qui i casi risultano rispettivamente 529, 523 e 677. Tutto a posto a L'Aquila (2 m

agistrati su 2; 1.350 casi pervenuti), Teramo (3 su 3; 2.032), Chieti (2 su 2; 1.400), Avez zano (4 su 4; 813).

Le cifre , come si può notare, scavano un abisso tra Pescara e gli altri centri. Ed è alla luce di tali tangibili discrepanze che i parlamentari federalisti chiedono quali "urgenti e necessari prov vedimenti si intendano adottare al fine di dotare l'organico della Procura di Pescara di un numero adeguato di sostituti procuratori onde evitare l'oggettiva paralisi delle attività giudiziarie rica denti su tale distretto".

-------------------------------------------------------------

IL TESTO DELL'INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

Roma, 17 settembre 1992

Al Ministro di Grazia e Giustizia

Per sapere - premesso che :

- nel periodo dal 1 luglio 1991 al 30 giugno 1992 nel distretto della Regione Abruzzo il numero dei procedimenti penali e la ripartizione del carico tra i magistrati si è presentata così:

ORGANICO MAGISTRATI MEDIA

LAVORO

UFFICI PERVENUTI POSTI POSTI PRO-CAPITE

PREVISTI COPERTI

L'AQUILA: PM TRIB. 1350 2 2 675

TERAMO: PM TRIB. 2032 3 3 677

CHIETI: PM TRIB. 1400 2 2 700

AVEZZANO PM TRIB. 813 4 4 203

PM PRET.

SULMONA PM TRIB. 523 3 2 262

PM PRET.

LANCIANO PM TRIB. 509 3 2 254

PM PRET.

VASTO PM TRIB. 677 4 3 225

PM PRET.

PESCARA PM TRIB. 20215 4 4 5053

- sempre nel periodo 1 luglio 1991 - 30 giugno 1992, il movimento complessivo dei procedimenti penali iscritti, definiti e pendenti è stato il seguente:

UFFICI PENDENTI PERVENUTI ESAURITI PENDENTI

L'AQUILA : PM TRIB. 398 1350 1254 494

TERAMO : PM TRIB. 383 2032 1777 638

CHIETI : PM TRIB. 170 1400 1410 160

AVEZZANO : PM TRIB. 134 813 758 189

SULMONA : PM TRIB. 195 523 529 189

LANCIANO : PM TRIB. 115 509 550 74

VASTO : PM TRIB. 281 677 716 242

TOTALE ----- ----- 7304 6994 ------

PESCARA : PM TRIB. 4392 20215 18131 6476

TOTALE ----- 27519 25125 ---

- nel distretto della regione Abruzzo sono pervenuti, nel periodo citato, 27.519 procedimenti penali e di questi ben 20.215 (pari al 73%) sono pervenuti per competenza alla Procura di Pescara;

- quelli esauriti dalla Procura di Pescara sono stati 18.131 (pari al 72% del totale)

- a fronte di tale carico di lavoro presso la Procura di Pescara sono in servizio soltanto quattro sostituti procuratori i quali devono svolgere una mole di lavoro di 5053 casi procapite;

1. Quali urgenti e necessari provvedimenti si intendono adottare al fine di dotare l'organico della citata Procura della Repubblica di un numero adeguato di sostituti procuratori onde evitare l'oggettiva paralisi delle attività giudiziarie ricadenti nelle competenze del distretto della Procura di Pescara.

Marco Pannella

Pio Rapagnà

Emma Bonino

Roberto Cicciomessere

Marco Taradash

Elio Vito

 
Argomenti correlati:
pescara
giustizia
il tempo
stampa questo documento invia questa pagina per mail