Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
sab 02 mar. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Lista Pannella Riformatori
Pannella Marco - 24 maggio 1993
Cossiga - Attentato alla costituzione. Lettera di Marco Pannella a tutti i parlamentari.

SOMMARIO: Lettera inviata dal Presidente del Gruppo parlamentare federalista europeo a tutti i deputati e senatori per segnalare la prossima scadenza del termine per la sottoscrizione della richiesta di discussione, in seduta comune, della proposta di archiviazione del procedimento contro l'ex Presidente della Repubblica Francesco Cossiga per alto tradimento e attentato alla Costituzione. Marco Pannella si chiede come mai le stesse forze politiche che denunciarono Francesco Cossiga e »fecero fuoco e fiamme contro l'"alto tradimento" , oggi ignorino il tema e l'iniziativa.

--------------------------

Roma, 24 maggio 1993

Caro ....,

presso la Giunta per le autorizzazioni a procedere (Servizio Prerogative ed Immunità, 2· piano del Palazzo dei Gruppi della Camera per i Deputati e 2· piano del Palazzo della Sapienza per i Senatori, dalle ore 9,00 alle ore 20,00) sono a disposizione dei colleghi parlamentari i "libroni" per la raccolta delle firme per la discussione in aula in seduta comune della proposta di archiviazione del procedimento contro l'ex Presidente della Repubblica Francesco Cossiga per alto tradimento e attentato alla Costituzione.

Ai sensi dell'art.11 del Regolamento per i procedimenti di accusa, solo se un quarto dei componenti del Parlamento ne faccia richiesta, il Comitato per i procedimenti di accusa presenta una relazione al Parlamento medesimo.

Ho assunto l'iniziativa di comunicare direttamente, per nostro conto, di farti sapere dell'avvenuto deposito di una nostra richiesta in tal senso, già dal 17 maggio.

Ciò malgrado, ad oggi le firme sono 12 (dodici !).

Mi permetto di sottolineare che, oltre la nostra, sono state archiviate le denunce del PDS, della Rete, di Rifondazione.

Il tempo utile per la sottoscrizione della richiesta scade giovedì 27 maggio.

Mi chiedo, ancora una volta, quale senso dello Stato abbiano le forze politiche e parlamentari che, denuncianti quando Cossiga era Presidente della Repubblica, fecero fuoco e fiamme contro l'"alto tradimento" e oggi ignorano il tema e l'iniziativa, così come hanno fatto per la riunione dell'11 maggio dell'apposito Comitato.

Ovviamente, il quarto dei parlamentari richiesto è pienamente raggiungibile se i gruppi parlamentari opereranno in coerenza, come non sembra vogliano fare, così come i loro partiti.

Non mi resta che rivolgermi direttamente a te, ed a tutti i colleghi, in quanto tali, per fornire una ulteriore informazione e consentirti, eventualmente, di meglio conoscere quel che accade per poi scegliere secondo coscienza il tuo comportamento.

Ti ringrazio per l'attenzione e ti invio il mio migliore saluto.

(Marco Pannella)

 
Argomenti correlati:
camera dei deputati
cossiga francesco
attentato alla costituzione
stampa questo documento invia questa pagina per mail