Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
mer 24 lug. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Lista Pannella Riformatori
Pannella Marco - 2 maggio 1995
A D'ALEMA, SU "RIVOLUZIONE LIBERALE"
2 maggio 1995

di Marco Pannella (dichiarazione)

SOMMARIO. Il segretario del PDS, da Londra, annuncia la "rivoluzione liberale". Marco Pannella gli ribatte con una dichiarazione tra il serio e il sarcastico.

"Nemmeno l'ottimo Occhetto nei periodi di apparente maggior grazia riformatrice aveva compiuto un passo - lessicalmente parlando - così interessante.

Se Massimo D'Alema andrà precisando cosa significhi nel contesto storico italiano "rivoluzione liberale", potremo e dovremo discuterne molto seriamente con lui, sicuramente felici e meno disorientati di quanto immagino non siano stati di questa evocazione gobettiana i finanzieri della City e gli osservatori politici britannici.

Un solo avviso amichevole a D'Alema: per esempio, la Presidenza del Consiglio ad Irene Pivetti, le strategie di alleanze con la tradizione ed il sottopotere demitiano, lo strettissimo matrimonio del pds con l'immenso apparato buracratico parastatale del sindacato, del volontariato, della "cooperazione", dei partiti soprattutto "progressisti" potrebbero rivelarsi non del tutto idonei a compiere la rivoluzione liberare che egli oggi sembra prometterci."

 
Argomenti correlati:
liberalismo
pivetti irene
stampa questo documento invia questa pagina per mail