Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
gio 22 feb. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Nessuno Tocchi Caino
Nessuno tocchi Caino - 7 novembre 1994
IL COMITATO GENERALE DELL'ONU APPROVA L'ISCRIZIONE ALL'ORDINE DEL GIORNO DELL'ASSEMBLEA GENERALE DEL DIBATTITO SULLA PENA CAPITALE.
Sintesi del dibattito avvenuto ieri, 7 novembre 1994, presso il Comitato Generale (Uffcio di Presidenza) dell' Assemblea Generale dell'ONU in merito all'inclusione nell'ordine del giorno del tema della moratoria sulla pena capitale.

Il Comitato Generale ha preso la decisione di inviare all'Assemblea Generale la proposta di inserire in agenda la discussione sulla pena di morte nell'ambito del Terzo Comitato dell'Onu. L'Assemblea Generale, prevedibilmente nel corso della settimana, decidera' se ratificare o meno la proposta del Comitatto Generale.

Il dibattito del Comitato Generale e' stato molto vivace e combattuto, sopratutto per la contrarieta' a trattare l'argomento da parte di Sudan, Pakistan, Egitto, Iran e Malesia che hanno espresso dichiaratamente il loro no sull'argomento. L'Italia ha guidato il fronte favorevole alla proposta composto da Francia, Cambogia, Uruguay, Austria, Malta e Andorra che sono intervenuti nel dibattito

a sostegno della posizione italiana .

Il Comitato Generale ha deciso di inviare la proposta di discussione sulla Pena Capitale all'Assemblea Generale con i seguenti risultati:

SI: (17)

Armenia, Austria, Belgio, Burundi, Cambogia, Equador, Fiji, Francia, Ghana, Kazakistan, Malawi, Olanda, Nicaragua, Russia, Ukraina, Gran Bretagna e Uruguay.

NO: (0)

ASTENUTI: (3)

Cina, India e Senegal.

NON HANNO PARTECIPATO AL VOTO: (sostanzialmente contrari)

Usa, Corea del Nord, Tunisia, Sudan e Pakistan.

 
Argomenti correlati:
generale
unite
iscrizione
del
assemblea
moratoria
capitali
stampa questo documento invia questa pagina per mail