Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
lun 26 feb. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Partito radicale
Balducci Ernesto - 31 agosto 1972
Padre Balducci ha aderito alla VI marcia antimilitarista con la seguente lettera inviata all'abate Franzoni:
di Padre Ernesto Balducci

SOMMARIO: Padre Balducci aderisce alla VI marcia antimilitarista (26 luglio al 4 agosto 1972) inviando una lettera all'abate Franzoni, in cui si dimostra solidale alla iniziativa e si definisce favorevole all'obiezione di coscienza come capacità dell'uomo di liberarsi dalle false ragionevolezze del potere.

(AZIONE NONVIOLENTA, luglio/agosto 1972)

Firenze, 27 luglio 1972

Caro Franzoni,

le ragioni che ispirano la marcia antimilitarista sono le stesse a cui cerca di ispirarsi la mia vita. E sono molto contento che in questa circostanza sia tu il portavoce di quella porzione del popolo di Dio che vuole essere, all'interno della comunità civile, un fermento di autentica novità e che intanto comincia col dire di no alla guerra, alle strutture che la preparano, alle ideologie che la giustificano, e perfino a quella parte della chiesa che la tollera come male necessario.

L'obiezione di coscienza non basta certo a smuovere il massiccio sistema che ci opprime ma essa è comunque un segno della capacità dell'uomo di liberarsi dalla falsa ragionevolezza con cui il mondo del potere fa sue le coscienze.

Per quanto può valere la mia solidarietà alla iniziativa io la do senza riserve riconoscendo in anticipo in quello che tu dirai pubblicamente la migliore traduzione dei miei pensieri. Tu parlerai ad Udine dove sta per celebrarsi un congresso eucaristico nazionale. C'è da scommettere che a rendere onore al principe della pace ci saranno anche le armi. Mi auguro che la tua testimonianza sia anche per codesta chiesa un monito alla vera fede che non può permettere che il messaggio delle beatitudini sia avvilito sotto i fasti pubblici.

 
Argomenti correlati:
marcia
trieste
marcia antimilitarista
franzoni giovanni
stampa questo documento invia questa pagina per mail