Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
lun 24 giu. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Partito radicale
Aglietta Adelaide, Cicciomessere Roberto, Crivellini Marcello, Melega Gianluigi, Pannella Marco, Rutelli Francesco, Roccella Franco, Spadaccia Gianfranco, Stanzani Sergio, Teodori Massimo - 24 aprile 1984
Mozione radicale contro Andreotti
La Camera impegna il governo

SOMMARIO: Il testo della mozione parlamentare di censura nei confronti di Andreotti a proposito della vicenda del bancarottiere Michele Sindona, presentata dai deputati radicali, che non è stata approvata grazie al voto di astensione del Partito comunista italiano.

(NOTIZIE RADICALI N. 70, 24 aprile 1984)

Risoluzione

"La Camera, premesso:"

- che il dibattito svoltosi in aula ha messo in evidenza una serie di responsabilità politiche e amministrative evidenziando quanto era già contenuto nelle relazioni conclusive della Commissione d'inchiesta sul "caso Sindona" nonché i nuovi elementi emersi dagli atti della magistratura conclusivi del procedimento per il crack bancario e per l'omicidio Ambrosoli;

- che il ministro del Tesoro non ha risposto in maniera esauriente ai quesiti posti nel dibattito e nelle mozioni ed il governo non ha finora operato secondo quanto richiesto da più parti in sede parlamentare;

"impegna il governo:"

a) a riferire entro i 60 giorni sulle misure prese ad ogni livello dell'amministrazione pubblica o comunque di enti, banche ed altri istituti pubblicamente controllati nei confronti di coloro che hanno consentito la realizzazione di malversazioni di Sindona e del sistema sindoniano;

b) a riferire in particolare sulle misure assunte nei confronti dello Ior e del sistema finanziario vaticano al fine di impedire il ripetersi di attività di criminalità finanziaria che si realizzano proprio grazie alla particolarità della posizione delle banche e delle finanziarie facenti capo al Vaticano;

"impegna inoltre prioritariamente il governo:"

- ad assumere immediatamente le indispensabili decisioni in ordine alla responsabilità del ministro degli Esteri attualmente detenute dall'on. Giulio Andreotti.

Aglietta, Cicciomessere, Crivellini, Melega, Pannella, Rutelli, Roccella, Spadaccia, Stanzani Ghedini, Teodori

 
Argomenti correlati:
andreotti giulio
vaticano
ior
stampa questo documento invia questa pagina per mail