Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
lun 24 giu. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Partito radicale
Ulburghs Jef, Cicciomessere Roberto - 8 dicembre 1986
FORNITURA DI ARMI ALL'IRAN

SOMMARIO: Risoluzione presentata il 8 Dicembre 1986 al Parlamento Europea dai deputati Jef Ulburghs, Roberto Cicciomessere e altri sulla fornitura di armi all'Iran, approvata il 11 Dicembre 1986 ( doc. B2 1301/86)

Il Parlamento Europeo,

A. considerando che la guerra fra l'Iran e l'Iraq, in corso da sette anni, comporta perdite umane e danni materiali assai considerevoli,

B. constatando che la fornitura di armi all'Iran da parte degli Stati Uniti, il cui risultato è il prolungamento della guerra fra Iran e Iraq, appoggia indirettamente il regime di Khomeini, in cui regna la violazione quotidiana dei diritti dell'uomo più elementari,

C. considerando il coinvolgimento dei paesi europei nella fornitura di armi all'Iran e all'Iraq,

1. chiede che sia immediatamente condannato qualsiasi sostegno

militare nella guerre fra Iran e Iraq;

2. deplora che il ricavato della vendita di armi da parte degli Stati Uniti sia utilizzato per sostenere i cosiddetti "movimenti di liberazione" quali, ad esempio ,i Contras nel Nicaragua e l'Unita in Angola;

3. chiede alla Commissione di effettuare un'indagine sulle forniture di armi da parte di paesi membri della Comunità;

4. sollecita la Commissione ad adottare iniziative allo scopo di

giungere ad una regolamentazione armonizzata in materia di forniture di armi;

5. incarica il suo Presidente di trasmettere la presente risoluzione ai Ministri degli Esteri riuniti nell'ambito della

cooperazione politica e alla Commissione.

 
Argomenti correlati:
traffico d'armi
parlamento europeo
guerra
commercio
Usa
Iraq
stampa questo documento invia questa pagina per mail