Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
mer 17 lug. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Partito radicale
Berindei Mihnea, Combes Ariadna, Stango Antonio - 5 settembre 1989
Romania: Mozione sui diritti umani approvata dal Consiglio federale del PR di Roma (1-5 settembre 1989)
(Scritta da Mihnea Berindei e Ariadna Combes e presentata da Antonio Stango)

SOMMARIO: Mozione sulla difesa dei diritti umani in Romania accolta come raccomandazione dal Consiglio federale del Partito radicale di Roma (1-5 settembre 1989)

- Vista la difficoltà di diffondere e di fare circolare un'informazione corretta e sufficiente concernente il PR in Romania,

- Vista la difficoltà di stabilire e di mantenere dei contatti regolari con i rumeni,

PROPONIAMO:

- una migliore informazione sulle iniziative e le attività del Partito, specialmente per quello che riguarda la sua dimensione transnazionale e i suoi impegni con l'Est. Pensiamo in particolare a delle radiotrasmissioni in lingua rumena (Radio Free Europe, BBC, Voice of America ecc.). Noi assicureremo questa informazione. Noi tenteremo altresì di diffondere in Romania il BOLLETTINO DEL PR e altri testi attraverso i nostri canali.

- "Di adottare" come membri cooptati - membri d'onore, oppure altra formula - degli oppositori rumeni che con i loro scritti o le loro attività appaiano vicini alle idee e agli ideali del PR. Questa iniziativa assicurerà, da una parte, una presenza concreta del Partito in Romania e dall'altra la possibilità di un sostegno radicale transnazionale sul luogo.

 
Argomenti correlati:
roma
raccomandazione
diritti umani
stampa questo documento invia questa pagina per mail