Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
ven 14 giu. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Partito radicale
Ouattara Gaoussou - 3 maggio 1992
DOCUMENTI CONGRESSUALI (10) COSTA d'AVORIO - Mozione Particolare di sostegno e di solidarietà presentata da Ouattara Gaussou

SOMMARIO: Il testo dei documenti (mozioni, emendamenti, appelli, dichiarazioni) presentati nel corso della prima sessione del XXXVI Congresso del Partito radicale (Roma, 30 aprile - 3 maggio 1992). I documenti saranno esaminati nel corso della seconda sessione del Congresso che, in seguito alla modifica dell'ordine dei lavori (testo n. 4293), dovrà tenersi "non oltre il mese di gennaio 1993".

------------------------

Mozione Particolare di sostegno e di solidarietà

presentata da Ouattara Gaussou

CONSIDERATO :

- la situazione preoccupante che si è creata in Costa d'Avorio, dopo l'intervento delle forze militari nel campus universitario di Yopougon (in violazione delle franchigie universitarie) e i consecutivi atti di violenza e di violenza carnale su alcune ragazze;

- il rapporto della commissione d'inchiesta istituita dal governo della Repubblica della Costa d'avorio;

- la marcia pacifica di protesta contro il rifiuto delle autorità ad applicare il diritto e i testi in vigore e contro tali violazioni dei diritti umani e del cittadino;

- in seguito al degenerare della manifestazione citata che ha provocato danni materiali, e durante cui alcuni leaders e militanti di partiti di opposizione e di associazioni come quella della Difesa dei Diritti Umani sono stati arrestati, processati e condannati secondo una procedura discutibile;

il XXXVI Congresso del PR transnazionale riunito a Roma dal 29 Aprile al 3 Maggio 1992,

LANCIA UN APPELLO

a tutti i parlamentari iscritti al PR per intervenire attraverso i loro parlamenti e i loro rispettivi governi affinché siano sviluppate delle iniziative presso il governo della Repubblica della Costa d'Avorio o del consiglio di sicurezza delle Nazioni-Unite per ottenere il rispetto dei diritti umani e del cittadino in Costa d'Avorio, nonché la scarcerazione di: Laurent Akoun, iscritto al PR transnazionale; Laurent Gbagbo; Segui Degny, presidente della Lega dei Diritti Umani; Martial Ahipeaud, nonché di tutte le persone detenute consecutivamente a questi sommari processi;

DA'

il suo sostegno politico e morale a tutte le vittime degli attentati ai principì di diritto, libertà e giustizia.

 
Argomenti correlati:
mozione
costa d'avorio
onu
stampa questo documento invia questa pagina per mail