Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
dom 14 apr. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Partito radicale
Stanzani Sergio, Bonino Emma, Vigevano Paolo, Pannella Marco, D'Elia Sergio - 15 maggio 1992
Pena di morte: lettera al Governatore della Virginia
di Sergio Stanzani, Emma Bonino, Paolo Vigeavno, Marco Pannella, Sergio D'Elia

SOMMARIO: Lettera al Governatore dello Stato della Virginia con la quale si chiede di sospendere l'esecuzione di Roger Coleman e di riesaminare il suo caso.

-----------------------

Roma, 15 maggio '92

Alla cortese attenzione di

Sua Eccellenza Douglas Wilder

Governatore dello Stato della Virginia

Stati Uniti d'America

Fax: 001-804-7863985

Eccellenza,

Le scriviamo a nome del Comitato promotore della campagna parlamentare per l'abolizione della pena di morte nel mondo alla quale hanno aderito oltre seicento parlamentari e uomini di governo, e centinaia di personalità della cultura, della scienza, dell'arte di tutto il mondo. Di queste adesioni, le più importanti, Le alleghiamo una nota.

Le chiediamo di intervenire per sospendere l'esecuzione di Roger Coleman, come ha già fatto per Herbert Bassette, nel gennaio del '92.

Le chiediamo di riesaminare attentamente il suo caso, per fugare ogni dubbio sulle reali responsabilità del condannato, in considerazione del fatto che nel processo non vi è stata un'adeguata difesa ed anche perchè il suo ricorso in appello è stato respinto avendolo i suoi avvocati presentato con un giorno di ritardo.

Voglia anche, Signor Governatore, cogliere il senso della nostra posizione politica, che è posizione di democratici, di militanti del diritto e della nonviolenza, per i quali il diritto di ogni essere umano vivente a non essere ucciso, deve prevalere nei confronti dello stato, delle sue più alte esigenze di sicurezza e di giustizia, in qualsiasi circostanza esse vengano rappresentate. A maggior ragione, nel caso di delitti efferati, ai quali uno stato non può corrispondere con pratiche altrettanto crudeli.

Voglia accogliere, Signor Governatore, il nostro appello per Roger Coleman e la sospensione delle esecuzioni legali nel suo Stato. Per quanto ci riguarda, ci impegnamo sin da ora a far sapere ai parlamentari e personalità che fanno parte del nostro movimento, gli esiti della sua decisione.

I più deferenti saluti,

Sergio Stanzani, Primo Segretario del Partito Radicale

Emma Bonino, Presidente del Partito Radicale

Paolo Vigevano, Tesoriere del Partito Radicale

Sergio D'Elia, Consigliere Federale del Partito Radicale

Basile Guissou, Consigliere Federale del Partito Radicale

Tomaso Staiti di Cuddia, Consigliere Federale del Partito Radicale

Tel. 39-6-689791 - Fax 39-6-6545396

 
Argomenti correlati:
lettera
virginia
governatore
Wilder Douglas
stampa questo documento invia questa pagina per mail