Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
gio 23 mag. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Partito radicale
AREDA - 20 gennaio 1993
L'Africa radicale

SOMMARIO: Sono oltre 600 i cittadini africani iscritti al PR. Tra questi, un Ministro e 13 deputati del Burkina Faso, due deputati della Costa d'Avorio, uno del Mali, del Senegal, del Sudafrica.

(IL PARTITO NUOVO, numero 1 del 20 gennaio 1993)

L'»Associazione Radicale per lo Stato di Diritto in Africa (»AREDA ) cerca di prefigurare e realizzare delle azioni politiche legate ai bisogni propri della società africana in generale, e in particolare dei Paesi del Sahel.

L'Associazione è stata costituita nel 1989 a Ouagadougou (Burkina Faso), »affermare, difendere, mantenere e rafforzare i principi dello stato di diritto, della nonviolenza politica, del dirittto alla vita e della vita del diritto in Africa .

Il primo Congresso dell'»AREDA si è tenuto nell'ottobre scorso a Ouagadougou; vi hanno partecipato oltre 300 persone.

Segretario dell'Associazione è stato eletto Alassane Savadogo, docente di diritto, tesoriere Mohamed Lamine Traoré, imprenditore, presidente del Consiglio Federale Basile Guissou, sociologo, già Ministro del Burkina Faso. La quota di iscrizione per gli iscritti italiani al PR è di lire 10.000; la si può versare utilizzando il c/c allegato a questo giornale, specificando la causale.

 
Argomenti correlati:
africa
iscrizioni
costa d'avorio
sudafrica
stampa questo documento invia questa pagina per mail