Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
dom 21 lug. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Partito radicale
Savio Roberto - 26 ottobre 1993
Iscrizioni 1994: Roberto Savio
Direttore IPS

SOMMARIO: Dichiarazione di iscrizione al Pr "perché è l'unica forza che si impegna per dei valori etici e politici". "L'aver creato un partito transnazionale, nel quale conflitti ed interessi diversi si concilino nel nome dei diritti umani e dello sviluppo, può sembrare un atto di utopia..."

(1994 - IL QUOTIDIANO RADICALE, 26 ottobre 1993)

Mi iscrivo al Partito radicale perché è l'unica forza che si impegna per dei valori etici e politici che sono molto reali, ma che i vecchi schemi impediscono di vedere.

Sono i valori che partono da una visione aggiornata dell'Italia che viene vista come parte di una realtà più vasta: quella della umanità in cui viviamo che, dopo la fine della guerra fredda, deve costruire una nuova politica.

Una politica nella quale il 20 per cento della popolazione mondiale non può più continuare ad usare l'80 per cento delle risorse del mondo ed a considerare i problemi di questo 80 per cento come estranei ai suoi destini individuali.

L'aver creato un partito transnazionale, nel quale conflitti ed interessi diversi si conciliino nel nome dei diritti umani e dello sviluppo, può sembrare un atto di utopia. Ma il tempo dimostrerà che si tratta di un cammino obbligato. Ed è per questo che mi iscrivo al Partito radicale.

 
Argomenti correlati:
savio roberto
trasnazionale
stampa questo documento invia questa pagina per mail