Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
ven 23 feb. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Partito radicale
Dupuis Olivier - 6 luglio 1995
COMPLEANNO DEL DALAI LAMA
All'attenzione di Sua Santita' il Dalai Lama

Tibet Office di New Delhi

6 luglio 1995

di Olivier Dupuis (Bruxelles)

SOMMARIO. Nel formulargli i migliori auguri in occasione del sessantesimo anno, Olivier Dupuis auspica di poter al più presto incontrare il Dalai Lama per organizzare assieme a lui il Satyagraha mondiale per la libertà del Tibet.

Santità,

in occasione del compimento del suo sessantesimo compleanno, oltre che augurarLe altri e numerosi giorni come questo vorremo, alla maniera dei nostri amici ebrei, sperare che il prossimo anno Lei potrà celebrare tale giornata in Tibet, a Lhasa.

Sappiamo di quanto Lei ed il suo popolo stanno facendo per arrivare ad una soluzione pacifica della questione sino-tibetana e sappiamo di quanto le sofferenze, le deportazioni, le torture e le privazioni che si sono abbattute sul popolo tibetano nel corso degli ultimi quaranta anni non abbiano inciso nell'animo nonviolento Suo e del popolo tibetano. Ne hanno invece rafforzato le speranze e le iniziative a favore delle Sue legittime ambizioni di libertà e di tutela della identità. Sappia che i loro effetti sono andati ben al di là del Tibet, che numerosi sono quelli che, attraverso il mondo, ne sono stati colpiti e rafforzati nella loro azione.

Da radicali, laddove nel mondo presenti, con umiltà e nella povertà, da Sarajevo a Bruxelles, da Mosca a New York, con le nostre differenze, da protestanti, buddhisti, musulmani, cattolici, atei, ebrei, agnostici, ortodossi, induisti, gli auguri che Le facciamo oggi sono auguri fatti di speranza, di riflessione e di lavoro che speriamo ci sarano sempre più comuni, perché, attraverso il mondo intero, si organizzi e si rafforzi questa grande initiativa nonviolenta degli umili e dei potenti, questo Satyagraha mondiale per la libertà del Tibet, dei tibetani e dei cinesi.

I nostri migliori auguri, di tutto cuore,

Olivier DUPUIS (Segretario del Partito Radicale)

 
Argomenti correlati:
compleanno
cina
stampa questo documento invia questa pagina per mail