Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
gio 18 apr. 2019
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Conferenza droga
Cicciomessere Roberto - 21 novembre 1996
MALDIVE: APPEAL FOR THE RELEASE OF TWO ITALIAN CITIZENS
^^^^^^^^

Cari amici, se condividete l'appello che segue, Vi prego di inviarlo

singolarmente (con il vostro nome e qualifica) all'indirizzo:

webmaster@maldive.com

L'idea e' di creare una mobilitazione telematica di massa per la

concreta affermazione di elementari principi di universale civilta' giuridica.

Coloro che sono inseriti in altre liste o accedono a Reti civiche o

a BBS sono invitati a far circolare l'appello, in modo che il governo

del "Paradiso Terrestre" possa essere opportunamente "bombardato".

Come potrete constatare l'appello e' estremamente moderato; ma si

tratta di facilitare la liberazione di due persone innocenti.

Grazie e arrivederci: Ernesto Bettinelli.

APPEAL FOR THE RELEASE OF TWO ITALIAN CITIZENS

(to be sent to the Government of the Maldive State)

Two italian citizens, Davide Grasso and Stefano Ghio, for some

time now have been imprisoned by the Maldive State.

They have been sentenced to life imprisonment on the ground of

acts that in Italy and in many countries are not crimes at all:

the possession of one gramme of hashish and four cannabis-seeds.

The Maldives every day welcome thousands of people from every

country in the world (particularly Italian visitors who represent

26% of all tourism).

For this reason the Maldive Government should recognize common,

juridical principles: a fair trial and the appropriate punishment.

In order that humanity's common sense may prevail, I invite the

Authorities of this State to release Davide Grasso and Stefano Ghio

as soon as possible and let them spend next Christmas with their

families.

Ernesto Bettinelli - Professor of Constitutional Law - University

of Pavia (Italy)

ebettinl@ICIL64.CILEA.IT

 
Argomenti correlati:
stampa questo documento invia questa pagina per mail