Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
sab 13 lug. 2024
  cerca in archivio   NOTIZIE
Udine, Gianfranco Leonarduzzi: Scenario politico inquietante rispetto al voto di scambio in provincia

28 settembre 2007

I  fatti si  riferiscono alla campagna elettorale per  le provinciali  di  Udine dell'aprile 2006, un accordo nero su bianco, per  cedere  un pacchetto  di voti in cambio di un posto nell'amministrazione  provinciale. I due soggetti che hanno sottoscritto il documento sono  il presidente  della  provincia  di  Udine prof. Marzio Strassoldo e  Italo Tavoschi, ex  vicesindaco  del capoluogo  friulano. Quest'ultimo, si  era  impegnato a  "svolgere  un'intensa  campagna  elettorale" in favore di  Strassoldo e oggi, a  un anno  e  mezzo  di  distanza,  lo  accusa di non aver  rispettato  il  "contratto". 

Nel documento, reso pubblico dalla stampa locale, viene addirittura  quantificato il prezzo: 210 mila euri in tre  anni, pari  a 70mila euri all'anno, contributi a carico  dell'ente provinciale. 

In tutto questo marasma nostalgico dei bei tempi andati, sorprende la riflessione del  procuratore della  Repubblica Biancardi il quale assicura che "il caso non ha rilievo penale".  Ci si può chiedere come sia possibile? per  voto  di  scambio si  intende  concedere al  cittadino  elettore concessioni  o  benefici in cambio del  suo  voto, come  in questo  caso. 

 

Gianfranco Leonarduzzi Comitato  nazionale  radicali italiani

 



IN PRIMO PIANO







  stampa questa pagina invia questa pagina per mail