Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
lun 22 lug. 2024
  cerca in archivio   NOTIZIE
Staderini: a Gorizia come a Roma, riconquistare spazi di agibilità democratica

Roma, 10 gennaio 2008

• Dichiarazione di Mario Staderini, della Giunta di Radicali Italiani

L'iniziativa messa in campo dall'associazione radicale di Gorizia "Trasparenza è Partecipazione" testimonia l'attenzione che, sempre in più città italiane, noi Radicali stiamo rivolgendo agli istituti di democrazia diretta. Il rispetto delle regole, in primo luogo da parte delle istituzioni, rappresenta la migliore garanzia per la vita della democrazia e la tutela dei più deboli. Gli organi rappresentativi degli enti locali, ridotti oramai a notai di decisioni prese in altri luoghi, potranno riconquistare credibilità, e quindi pienezza della loro funzione di indirizzo e di controllo, solo se riconosceranno l'importanza della partecipazione dei cittadini alla vita della polis.
Ad aiutarli ci sono, per fortuna, gli Statuti - con le loro regole - e ci siamo anche noi radicali, con la nostra intransigenza democratica. Come a Gorizia, anche a Roma siamo impegnati, insieme a decine di comitati ed associazioni di quartiere, a pretendere il rispetto dello Statuto comunale: sono 8 le delibere di iniziativa popolare depositate in Consiglio comunale e che non vengono votate nonostante sia ampiamente trascorso il termine di legge. Anche a Siena altre simili iniziative sono in partenza.Tutto questo per riconquistare al nostro Paese spazi di agibilità democratica, istituzione dopo istituzione, città dopo città.



IN PRIMO PIANO







  stampa questa pagina invia questa pagina per mail