Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
mer 24 lug. 2024
  cerca in archivio   COMUNICATI
Gorizia: 8 luglio, 1° tavolo informativo su tibet e marcia di Assisi. Pipi scrive ad Arcivescovo per appoggio a manifestazione 8 agosto

Gorizia, 7 luglio 2008

Domani 8 luglio dalle ore 16.00 alle 20.00, I° tavolo informativo su TIBET e marcia di Assisi. Alle ore 17.00 c/o la galleria di corso Verdi i radicali terranno una conferenza stampa per illustrare tempi e modalità della mobilitazione straordinaria ad un mese dall'apertura dei Giochi. Sono previsti almeno altri 4 tavoli in luoghi "strategici".

I radicali si sono rivolti a Sindaco, Presidente Provincia, Presidente Comunità Montana, Arcivescovo e Presidente Corso di Laurea in Scienze Diplomatiche e Internazionali.

 

Di seguito il testo della lettera che Pietro Pipi, Segretario dell’Ass.ne Radicale goriziana “Trasparenza è Partecipazione”:

 

 

Cortese attenzione

S.E.R. Mons.

Dino De' Antoni
Arcivescovo di Gorizia

sede

Esimio Arcivescovo,

la storia dell’uomo ci testimonia di quanto sia difficile costruire una convivenza pacifica e compassionevole.

 

Tra le tante, troppe, disgrazie cui assistiamo inerti c’è senz’altro quella del popolo tibetano.

 

Lei conosce meglio di me lo sterminio umano, politico e culturale che i tibetani subiscono da oltre 40 anni.

 

Questa nostra è una richiesta di compartecipazione; con queste poche righe mi auguro che lei voglia e possa prendere in considerazione l’ipotesi di essere partecipe non solo al dolore dei fratelli tibetani ma anche e sopratutto della loro speranza di vita, di democrazia, di amore.

 

Siamo ad un mese dal grande evento mediatico dei Giochi olimpici e la nostra città non può non interrogarsi su cosa fare per aiutare il popolo tibetano.

 

C’è stato un tempo, 1997, in cui la città di Gorizia si è espressa unanime con tutte le sue istituzioni a favore della causa tibetana tanto che fu consegnata a SS il XIV Dalai Lama la laurea ad honorem e gli vennero consegnate le chiavi della città.

 

In quell’occasione, per volontà del prof Enrico Fasana, recentemente scomparso, fu organizzato al Paolino d’Acquileia un incontro interreligioso alla presenza del Dalai Lama.

 

Mi rivolgo a lei perché possa decidere di interrompere questo colpevole silenzio, mi rivolgo a lei perché spero che possa decidere di dare appoggio ad una grande manifestazione organizzata ad Assisi per giorno 8 Agosto, proprio in corrispondenza dell’apertura dei Giochi.

 

Mi piace credere che, nella diversità, ci si possa trovare uniti a difesa dei più deboli.

Fiducioso resto in attesa di un Suo riscontro,

 

Pietro Pipi

Segretario associazione Radicale di Gorizia

Trasparenza è Partecipazione



IN PRIMO PIANO







  stampa questa pagina invia questa pagina per mail