Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
mar 23 lug. 2024
  cerca in archivio   NOTIZIE
Gorizia, caso Visintin. Pipi: solidarietà. La sinistra forcaiola cerca un posto in Giunta

Gorizia, 2 febbraio 2009

• Dichiarazione di Pietro Pipi, Segretario associazione radicale Trasparenza è Partecipazione Gorizia

Voglio essere chiaro. L'assessore Visintin e' un nemico politico dei Radicali. All'indomani delle elezioni provinvciali del 2006, che ci avevano visti insieme a sostegno di Gherghetta, Visintin si e' dato da fare per affossare il progetto della Rosa nel Pugno impegnandosi a soddisfare esclusivamente le sue ambizioni personali da Assessore. Oggi, come in passato abbiamo fatto in solitudine con il questore Lorito, vogliamo denunciare la barbarie politica e giuridica di chi si accanisce su un innocente solo per ottenere un posto in giunta. “ I consiglieridella sinistra massimalista sono degli sciacalli che non avendo alcuna battaglia politica da difendere cercano di ottenere potere e posti attaccando Visintin. Questa sinistra moralista va a bracetto con la destra etica di Gentile e Cosma. I Radicali si battono per una politica laica, garantista e liberale (anche libertina per chi puo') lasciando ai singoli individui il disbrigo delle faccende morali. Cosa dice la morale di questi moralisti forcaioli di sinistra sul caso Englaro, sulla legalizzazione delle droghe leggere, sul rispetto della legge? Per la legge si e' innocenti fino a prova contraria, ma la loro morale, quella di tutti gli assolutisti, fascisti, comunisti o fondamentalisti islamici o papini e' sopra la legge.



IN PRIMO PIANO







  stampa questa pagina invia questa pagina per mail