Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
mer 24 lug. 2024
  cerca in archivio   NOTIZIE
Pordenone: Santarossa, città omofoba?

Pordenone, 12 marzo 2009

• Dichiarazione di Stefano Santarossa, Presidente di Radicali Friulani

L'episodio di violenza contro un ragazzo gay a Pordenone è il sintomo di una subcultura che pervade anche la città di Pordenone.

Rispetto alle dichiarazioni del Sindaco Sergio Bolzonello, preannuncio che i radicali presenteranno in consiglio comunale un documento che riapra il tema delle discriminazioni e delle violenze che avvengono nella nostra città contro i gay.

Perchè queste violenze non si ripetano nell'indifferenza generale dei cittadini, vanno affermati i diritti delle persone omosessuali, a partire dal riconoscimento delle coppie di fatto anche con gesti simbolici come l'istituzione di un registro delle coppie di fatto.

Invitiamo il Sindaco, che abbiamo sostenuto lealmente in questi anni, a prendere posizione per organizzare nella nostra città appuntamenti culturali che aiutino ad affermare nuovi diritti e a condannare la violenza contro gli omosessuali. Ormai infatti tale violenza ha travalicato quella verbale e ideologica per trasferirsi nelle piazze e sulle strade. Vanno promosse campagne contro le discriminazioni impegnando le amministrazioni locali contro ogni forma di pregiudizio omofobico. E dopo questo episodio Pordenone deve essere in prima linea.



IN PRIMO PIANO







  stampa questa pagina invia questa pagina per mail