Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
mer 24 lug. 2024
  cerca in archivio   NOTIZIE
Gorizia: 4 e 5 giugno volantinaggio dell'associazione radicale Trasparenza è Partecipazione

Gorizia, 3 giugno 2009

Mentre ci si avvia alla fase conclusiva della campagna elettorale per le elezioni le europee tra rinfreschi, bicchierate e discorsi finali, i radicali sono impegnati a cercare di aprire un minimo di informazione su cosa e chi si vota.

"Altro che chiudere la campagna elettorale; per noi non e' ancora iniziata!" dice Lorenzo Cenni."Emma Bonino e altri dirigenti radicali  stanno occupando gli studi RAI per difendere il diritto dei piu' deboli ad essere informati e per il rispetto delle regole. E' suicida votare CONTRO: centro-destra contro i nullisti, giustizialisti e fantacomunisti e centro-sinistra contro il "Papi" Berlusconi."

 

Il voto dovrebbe essere dato su  una proposta e per una storia di cose fatte.

 

Per questo motivo, mentre anche a Gorizia i partiti politici si esercitano in bicchierate e rinfreschi, il presidente Marzia Pauluzzi, il segretario Lorenzo Cenni ed il tesoriere Pietro Pipi dell'associazione radicale Trasparenza è Partecipazione di Gorizia si uniranno, a staffetta, al digiuno della fame e della sete di 100 militanti e dirigenti italiani per difendere la vita della democrazia ed il diritto di tutti ad informare ed essere informati.

 

Giovedì 4 giugno e venerdì 5 giugno dalle ore 17 alle ore 20 volantinaggio per le vie cittadine e megafono aperto.

 

Lorenzo Cenni

segretario associazione radicale

Trasparenza è Partecipazione

Gorizia

 

348-3237935

 



IN PRIMO PIANO







  stampa questa pagina invia questa pagina per mail