Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
mar 23 apr. 2019
  cerca in archivio   COMUNICATI
Napoli, ore 12, conferenza stampa "Gli immigrati regolari di Napoli chiedono allo Stato il rispetto della legalità", con Gaoussou, Viviani, Mazzotta, Massamba

22 gennaio 2010

Il 22 gennaio 2010 alle ore 12.00 l’associazione radicale “Per la Grande Napoli” terrà una conferenza stampa per illustrare i prossimi appuntamenti dell’iniziativa tesa a riportare la legalità rispetto ai tempi di rilascio e rinnovo dei permessi di soggiorno agli extracomunitari.
 
Saranno presenti Gaoussou Ouattarà, membro della Giunta di segreteria di Radicali Italiani, Rodolfo Viviani, membro del Comitato Nazionale di Radicali Italiani e Luigi Mazzotta, co-segretario dell’associazione radicale “Per la Grande Napoli” e Papa Massamba, rappresentante Comitato Immigrati di Napoli.
 
Il Testo unico sull’immigrazione prevede che “il permesso di soggiorno è rilasciato, rinnovato o convertito entro venti giorni dalla domanda". Ad oggi nel nostro Paese sono oltre 500 mila le persone in attesa del rilascio di questo titolo, che spesso arriva quando è già scaduto. Per il rinnovo annuale, in molte città si aspetta sino a 8-15 mesi.
 
L'iniziativa nonviolenta di sciopero della fame iniziata il 13 dicembre da Gaoussou Ouattarà, componente della Giunta di Radicali Italiani, per il rispetto dei tempi di rilascio e di rinnovo dei permessi di soggiorno si estende. Sono oramai oltre 400 gli immigrati che stanno portando avanti il digiuno a staffetta, 70 dei quali hanno aderito  il 16 gennaio a Ravenna durante la manifestazione antirazzista. Rodolfo Viviani si è unito al digiuno ad oltranza dalla mezzanotte del 18 gennaio.

Luigi Mazzotta, segretario dell’associazione radicale “Per la Grande Napoli”   



IN PRIMO PIANO







  stampa questa pagina invia questa pagina per mail