Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
mer 17 lug. 2019
  cerca in archivio   NOTIZIE
Il Keplero, gli Studenti Coscioni e … il Guardian

12 marzo 2010

di Annalisa Chirico

L’iniziativa del Liceo Keplero non è caduta dal cielo. L’installazione del distributore di preservativi all’interno dell’istituto scolastico è il frutto di una campagna politica promossa dagli Studenti Luca Coscioni insieme ai ragazzi di SeL, del circolo Mario Mieli, della Rete LGBT e della Rosa Arcobaleno. Una raccolta di firme davanti ai licei romani, una delibera provinciale e poi l’atto del coraggioso dirigente del Keplero.
Mentre nel resto della capitale nulla si muove per tenere a bada famiglie e lobby integraliste, noi la nostra battaglia per la nuova “Liberazione sessuale” la portiamo avanti. E lo facciamo per strada.
E’ così che lo scorso lunedì eravamo
davanti al Ministero della Salute per consegnare al Ministro Fazio le oltre tremila firme raccolte per abolire l’obbligo della ricetta medica sulla pillola del giorno dopo. Ne avete letto qualcosa sui giornali? NO.

Oltremanica, invece, qualcuno scrive addirittura di noi. Ed ecco che il Guardian (non proprio l’ultimo dei quotidiani inglesi) dedica un intero paragrafo alla Segretaria degli Studenti Luca Coscioni:

Annalisa Chirico, a student leader standing in an election this month for the regional assembly in Lazio, the region around Rome, said figures from the Italian society of gynaecology and obstetrics last month showed “40% of [teenage] girls do not use any method of contraception and another 20% entrust themselves entirely to the withdrawal method.”

[L’articolo intero lo trovi qui]



IN PRIMO PIANO







  stampa questa pagina invia questa pagina per mail