Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
mar 20 nov. 2018
  cerca in archivio   COMUNICATI
Torino, ore 21: sit-in "Per un'informazione libera, corretta e completa", davanti alla Rai
MELLANO: COME SI FA IN CINQUE MINUTI A CONVINCERE GLI ELETTORI, SPIEGANDO UN INTERO PROGRAMMA DI GOVERNO?

25 marzo 2010

Domani, giovedì 25 marzo, dalle ore 21:00 alle ore 22:00, la Lista Bonino Pannella terrà una manifestazione sit-in sotto la sede regionale della RAI (Torino, via Verdi n. 16).
Alla manifestazione parteciperanno, tra gli altri, Bruno Mellano (presidente di Radicali Italiani, capolista Lista Bonino Pannella a Torino e Cuneo), Igor Boni (segretario Associazione Radicale Adelaide Aglietta, capolista a Torino e Alessandria), Giulio Manfredi (comitato nazionale Radicali Italiani, capolista a Torino e Cuneo) e Alessandro Frezzato (presidente Cellula Coscioni di Torino, capolista a Torino).

Mellano ha dichiarato:

Le trasmissioni elettorali della RAI regionale assegnano a ciascuna lista presente alle elezioni regionali i seguenti spazi: 3 (tre) minuti di tribuna autogestita in TV; 1,5 (1 minuto e mezzo) in radio; una tribuna elettorale collettiva di 40 minuti divisi per una ventina di liste. Il tutto va in onda non in prima serata ma in orari con share di ascolto bassissimi.

I numeri parlano chiaro; ancora una volta, è negata ai cittadini la possibilità di conoscere per deliberare, di sapere cosa i vari partiti propongono per la loro regione per poi votare a ragion veduta. I radicali pongono la questione cruciale dell’informazione al centro della loro iniziativa politica da 50 anni; non hanno atteso la chiusura dei talk show (su cui non sono comunque d’accordo). I radicali propongono da almeno cinque anni l’intervento di osservatori ONU per verificare la regolarità del procedimento elettorale in Italia; non hanno atteso che lo proponesse Roberto Saviano.

Invitiamo chiunque abbia a cuore veramente la libertà, correttezza e completezza dell’informazione (non solo quando la RAI non è occupata dai partiti di riferimento) a partecipare alla nostra manifestazione.

 


Manfredi (348/5335305)
 



IN PRIMO PIANO







  stampa questa pagina invia questa pagina per mail