Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
mar 23 apr. 2019
  cerca in archivio   COMUNICATI
Roma, ore 14:30: convegno sul genocidio dei nativi americani, "Residential Schools: un genocidio nascosto dalla storia", con Kevin Annett, Turco, Mecacci, De Lucia

7 aprile 2010

Anticlericale.net e Radicali italiani
presentano l’incontro-proiezione-dibattito
 
RESIDENTIAL SCHOOLS
Un genocidio nascosto alla storia
 
Roma, mercoledì 7 aprile 2010
Sala delle Colonne, ore 14.30
(ingresso: via Poli, 19)
 
Per oltre un secolo, dalla fine dell’Ottocento alla fine del Novecento, centinaia di migliaia di indigeni canadesi hanno subito terribili abusi nelle "scuole residenziali" gestite dalla chiesa cattolica e dalle varie chiese protestanti. Violenze fisiche, sessuali, elettroshock, sperimentazioni di psicofarmaci, sterilizzazioni, costretti a dimenticare la propria lingua, la famiglia, le tradizioni, la propria religione e a cristianizzarsi. Stime realistiche parlano di 50.000 bambini scomparsi.
 
Kevin Annett, Clarita Vargas ed Henry Charles Cook parleranno delle loro esperienze dirette nei lager chiamati “Residential Schools” e della situazione odierna dei nativi.
 
Kevin Annett è un ex ministro della Chiesa Unita del Canada, da cui è stato espulso nel 1995 per aver diffuso notizie su ciò che accadeva nelle Residential Schools canadesi.
Ha scritto il libro “Hidden from History: the Canadian Holocaust” su cui è stato basato il documentario "UNREPENTANT".
Clarita Vargas, 50 anni, è della Tribù Colville - originaria dello stato di Washington - che fa parte della Nazione Salish Interiore. E' stata tenuta nella scuola della Missione Cattolica di St. Mary, gestita dai Gesuiti, a Omak, Washington, per 6 anni.
Henry Charles Cook della nazione Ojibway - Anisihinabe del Manitoba, all’età di 6 anni è stato portato nella scuola residenziale di Fort Alexander. Ha lavorato con molti sopravvissuti delle scuole residenziali. Henry è anche Persona di Medicina ed in virtù di questa carica ha il diritto di parlare in nome della propria gente.
 
Programma:
 
on. Maurizio Turco, Introduzione
 
Kevin Annett, Presentazione del documentario “Unrepentant”
 
Proiezione di brani tratti dal film documentario “Unrepentant”
premiato come miglior documentario al Los Angeles Indipendent Film Festival nel 2007
e come miglior film canadese al Creation Aboriginal Film Festival, Edmonton, 2009
 
(il documentario può essere scaricato gratuitamente dai siti:
 
Segue commento e dibattito con i testimoni:
Clarita Vargas;
Henry Charles Cook.
 
Modera e conclude i lavori l’on. Matteo Mecacci.
Partecipano, tra gli altri, Carlo Pontesilli, segretario di Anticlericale.net, Mario Staderini, segretario di Radicali italiani, e Michele De Lucia, tesoriere di Anticlericale.net e di Radicali italiani.
 
Per ulteriori informazioni:
Marta Palazzi, martapalazzi@gmail.com
 

n.b. MOLTO IMPORTANTE: per poter accedere, è necessario preannunciare la propria partecipazione entro il 6 aprile 2010, comunicando nome, cognome, luogo e data di nascita all’indirizzo: radicali.camera@gmail.com. Per gli uomini è obbligatoria la giacca.  



IN PRIMO PIANO







  stampa questa pagina invia questa pagina per mail