Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
gio 25 apr. 2019
  cerca in archivio   NOTIZIE
Trasparenza e legalità nelle Marche: massiccia offensiva dei Radicali

17 giugno 2010

Giovedì 17/6/2010 – MACERATA – ANCONA – FERMO – PESARO – ASCOLI PICENO

 

L’Associazione Radicali Marche con un azione congiunta e coordinata a livello regionale, ha presentato oggi presso la Regione, tutte le cinque Province e tutti i Comuni capoluogo di Provincia una richiesta di accesso agli atti finalizzata ad acquisire la situazione patrimoniale e tributaria degli eletti e dei nominati.

Questa iniziativa fa parte di una più ampia operazione di legalità e trasparenza, collegata all'istituzione dell'Anagrafe Pubblica degli Eletti (APE). In tal senso i Radicali sono convinti che "la visibilità dall'esterno, aumenti la sicurezza all'interno", ovvero che porre l'eletto ed il nominato sotto la lente del cittadino, in modo che questi possa conoscerlo, seguirlo nella sua attività politica, monitorarne le scelte e gli "interessi", sia in primo luogo anche una potente azione de-corruttiva.

La legge n. 441 del 5/7/1982 (ripresa dalla legge regionale n.4 del 3/3/1984) sancisce il diritto a ciascun elettore di conoscere le dichiarazioni obbligatorie relative alle situazioni patrimoniali, ai redditi e alle spese elettorali sostenute. Anzi, la normativa prevede addirittura che venga assicurata la pubblicità della situazione patrimoniale e tributaria di eletti e nominati mediante pubblicazione degli atti sul bollettino dei vari enti.

Con questa iniziativa i Radicali vogliono pertanto ristabilire il diritto alla conoscenza dei cittadini marchigiani, diritto più volte violato dalla Regione, dalle Province e dai Comuni. Un esempio su tutti: solo nel 2007 (BUR n.79 del 18/9/2007) sono state pubblicati i redditi dei Consiglieri Regionali degli anni 2000- 2001, oramai non più in carica.

In conclusione i Radicali Marchigiani sono pronti e si batteranno con tutte le loro forze per garantire al cittadino la conoscenza di ogni informazione indispensabile a garantirgli un voto consapevole. Insomma, mai come oggi, il nostro motto sarà "Conoscere per deliberare".

 

Associazione Radicali Marche

Il Segretario

Avv. Andrea Granata

 

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Segretario al numero 347-0790694.



IN PRIMO PIANO







  stampa questa pagina invia questa pagina per mail