Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
mer 17 ott. 2018
  cerca in archivio   NOTIZIE
Roma: ore 11, seconda autoconvocazione del Consiglio Regionale Lazio

30 giugno 2010

“Non ci sono impegni in agenda per i prossimi sette giorni”

 

SECONDA AUTOCONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE LAZIO,

 

SU INIZIATIVA DEI RADICALI L’OPPOSIZIONE SI AUTOCONVOCA PER DENUNCIARE IL BLOCCO DEI LAVORI

 

Mercoledì 30 giugno, ore 11,00 presso la sede della Giunta

Roma, via Cristoforo Colombo 212

 

A oltre 90 giorni dalle elezioni il Consiglio regionale è in una situazione di “stallo partitocratico”. Mentre gli stipendi dei consiglieri sono regolarmente corrisposti dal 16 maggio, il Consiglio si è riunito solo due volte e le commissioni sono ferme. E’ una situazione senza precedenti e ancora più grave  in un periodo di crisi che grava pesantemente su cittadini e imprese. Per denunciare il blocco dell’attività del Consiglio e le logiche spartitorie che ne sono causa, i consiglieri di tutti i gruppi di opposizione hanno aderito all’iniziativa promossa dai consiglieri radicali della lista Bonino Pannella Giuseppe Rossodivita e Rocco Berardo che mercoledì 23 giugno scorso si sono autoconvocati alla Pisana. Come annunciato se non vi fossero stati segni di avvio dell’attività istituzionale, la protesta si sposta ora alla sede della Giunta, dove i consiglieri d’opposizione si autoconvocheranno mercoledì 30 giugno alle ore 11,00 per una nuova iniziativa di denuncia e di verità. 

 



IN PRIMO PIANO







  stampa questa pagina invia questa pagina per mail