Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
gio 25 apr. 2019
  cerca in archivio   NOTIZIE
Inquinamento del Pertusillo: Le analisi della Metapontum Agrobios parlavano di presenza di Ipa nel 2001!!!

29 giugno 2010

 

Inquinamento/Pertusillo: Le analisi della Metapontum parlavano di presenza di IPA nel 2001!!!
Dichiarazione Di Maurizio Bolognetti, Direzione Nazionale Radicali Italiani
Viaggiare in rete è pericoloso. Può, per esempio, succedere di trovare tracce di un passato scomodo. E’ il caso di una frase che ci è capitato di rintracciare sul sito “Laboratorio per Viggiano”,  dove in relazione all’Agri e alla diga del Pertusillo si fa riferimento ad un documento della Metapontum Agrobios, nel quale la dott.ssa Trabace avrebbe scritto: “… La campagna di monitoraggio ha messo in evidenza un impatto antropico nell’asta fluviale dell’Agri a monte della diga del Pertusillo. La presenza di contaminanti nelle acque e soprattutto nei sedimenti (zone di accumulo) dei siti di studio, in direzione di Villa d’Agri e alla confluenza della diga suddetta, confermano la presenza di zone di immissione laterale al fiume di carichi inquinanti civili e industriali …” Sembrerebbe che il documento in oggetto risalga al 2006. Non basta. Poco fa la Metapontum Agrobios mi ha confermato che in un documento datato 2001 si poteva leggere di analisi chimiche condotte sulle acque e sui sedimenti di 11 siti individuati lungo l’asta fluviale del fiume Agri. Nel documento in oggetto si riferiva dell’esistenza di un rischio potenziale di inquinamento dovuto alla presenza di scarichi civili non correttamente depurati e alla presenza di scarichi industriali. Come se non bastasse, la Metapontum segnalava la presenza di Idrocarburi Policiclici Aromatici(IPA) nei sedimenti della Diga del Pertusillo.  
A questo punto evitiamo di porre ulteriori domande all’Arpab e al Dipartimento ambiente, ma chiediamo alla Metapontum di pubblicare i sopra citati documenti sul proprio sito. Sembra davvero strano che L’ex assessore all’Ambiente Santochirico, che per settimane mi ha accusato di “Procurato allarme”, non conoscesse le relazioni della Metapontum Agrobios, società interamente partecipata dalla Regione.  Vittima anche lui di un deficit di informazione?
 
Approfondimenti
 


IN PRIMO PIANO







  stampa questa pagina invia questa pagina per mail