Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
ven 22 feb. 2019
  cerca in archivio   RASSEGNA STAMPA
Sindaco L'Aquila soluzione radicale

• da Italia Oggi del 6 luglio 2010

di Sebastiano Luciani

Alle prossime elezioni comunali, a l'Aquila, potrebbe esserci una sorpresa: un candidato bipartisan chiamato Marco Pannella. Il comitato nazionale di Radicali italiani, svoltosi tra l'Aquila e Ovindoli, ha offerto la presenza del presidente immagine, coltivata della regione Abruzzo, Gianni Chiodi,pannelliano doc. Lui ha sempre stimato la regione, aiutando Giacinto, detto Marco, e ha parlato per ben 35 minuti alla riunione radicale. E tra i dirigenti del Pdl abruzzese a qualcuno è nata un'idea: "Perché, alla fine del mandato di Massimo Cialente, nel nome del terremoto che ha distrutto la città non riuniamo destra, centro e sinistra candidando a sindaco Pannella?" Chiodi crede nella capacità medíatica di Marco, classe 1930, detto anche "il politico abruzzese più famoso in tutta Italia". E l'Abruzzo non ha più personaggi d'altri tempi come il ministro Remo Gaspari: soffre, in questo senso, rispetto al Molise, regione che con Antonio Di Pietro, leader dell'Italia dei valori, vanta un rappresentante notissimo e coccolato dai mezzi di informazione. Il governatore, durante il suo intervento, ha chiesto a Pannella di utilizzare la sua potente immagine, coltivata in oltre mezzo secolo di attività politi ca, per far rinascere la regione aiutando a ricostruire la città colpita dal sisma. Da qui a creare le condizioni per una candidatura alle comunali il passo è breve. Reno sta solo da capire quale può essere l'atteggiamento di Pannella, che organizzando tra l'Aquila e Ovindoli il comitato nazionale ha voluto dare un segno forte, coinvolgendo i politici locali, tornando nella sua terra abruzzese. Magari cercando di oscurare la visita di papa Raztinger nella città di Sulmona.



IN PRIMO PIANO







  stampa questa pagina invia questa pagina per mail