Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
mer 24 lug. 2024
  cerca in archivio   NOTIZIE
CONFERENZE STAMPA E DISOBBEDIENZE CIVILI SULLA CANNABIS DI RITA BERNARDINI

10 marzo 2004

In Friuli Venezia Giulia due conferenze stampa sull’antiproibizionismo e sul nuovo DDL Fini sulle sostanze stupefacenti. Gli incontri con i giornalisti si concluderanno con l’ennesima disobbedienza civile di Rita Bernardini (Tesoriera di Radicali Italiani).

Nel corso delle conferenze stampa saranno forniti i dati riguardanti il fenomeno locale degli stupefacenti illegali, con particolare riferimento alla cannabis.

Giovedì 11 marzo, alle ore 17.30 a Trieste, conferenza stampa presso il Caffè Tergesteo assieme a Marco Gentili e Christina Sponza. Seguirà la disobbedienza civile di Rita Bernardini in Capo di Piazza.

Venerdì 12 marzo, alle ore 12.30 a Tolmezzo, conferenza stampa presso il caffè Manzoni assieme a Stefano Barazzutti e Gianfranco Leonarduzzi. Seguirà la disobbedienza civile di Rita Bernardini in P.za XX settembre.

Dopo quella di Padova che si sarà tenuta nella stessa mattinata di giovedì 11 marzo, quella di Trieste, sarà la ventesima disobbedienza civile antiproibizionista di Rita Bernardini che può presentare questo bilancio complessivo delle iniziative nonviolente:

  • Una condanna definitiva a quattro mesi di reclusione (assieme a Pannella, Della Vedova, Pinto, Vigevano) – Roma, Porta Portese 1995
  • Una condanna in appello a due mesi e 20 giorni sostituiti con pena pecuniaria (promosso ricorso in Cassazione) – Roma, Via del Corso 1997
  • Una condanna in primo grado a 2 mesi e 20 giorni e 520 € di multa, convertiti in 3.168 € di multa (promosso appello) – Roma, Piazza Navona 1997
  • Un’assoluzione “perchĂ© il fatto non sussiste” – Milano 1997
  • Un’assoluzione “perchĂ© il fatto non sussiste” (appello del PM) – Genova 2000
  • Un decreto penale di condanna al pagamento di 2.723 €, corrispondenti a circa 60 giorni di reclusione; presentata opposizione: udienza fissata nel febbraio 2005 – Siena 2002
  • Per tutte le altre violazioni, indagini o processi in corso (Potenza, Matera, Pistoia, Rimini, Cremona, Piacenza, Pisa, Ravenna, Palermo, Avellino)
  • Divieto di candidatura a tutte le elezioni amministrative (regionali, comunali, provinciali, circoscrizionali)


  • IN PRIMO PIANO







      stampa questa pagina invia questa pagina per mail