Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
mer 20 feb. 2019
  cerca in archivio   COMUNICATI
Referendum/Trecchina(PZ) – Bolognetti, Olivieri, Pittella, in Piazza Marotta domenica 1° agosto

Trecchina (PZ), 30 luglio 2004

Continua la mobilitazione dell’Associazione Coscioni e di Radicali Italiani per garantire una primavera laica e referendaria, che possa restituirci quelle libertà negate dalla legge sulla Procreazione assistita. In Basilicata il tavolo referendario farà tappa a Trecchina, dove sarà possibile firmare il quesito in piazza Marotta, dalle 11 alle 13.30, di Domenica 1° Agosto. Al tavolo saranno presenti: Maurizio Bolognetti, segretario di Radicali Lucani e da pochi giorni membro del Consiglio generale dell’Associazione Coscioni, il Sen. Domenico Pittella(iscritto all’Associazione Coscioni) e il consigliere comunale diessino, Mario Olivieri.

INFO: www.radicalilucani.it

UNA BUONA RAGIONE PER DIRE SI’

DICHIARAZIONE DI MAURIZIO BOLOGNETTI E DOMENICO PITTELLA

Se qualcuno ci chiedesse di dargli una buona ragione per abrogare la legge sulla procreazione assistita, una buona ragione per firmare il referendum, senza esitare gli risponderemmo che non è accettabile vivere in un Paese che ha eretto un muro insormontabile attorno alle speranze di cura e di guarigione di milioni di malati, negando la ricerca sulle cellule staminali embrionali, ricerca sostenuta dal Gotha della scienza italiana, da Dulbecco a Rita Levi Montalcini, da Margherita Hack a Umberto Veronesi. Se qualcuno ci chiedesse di dargli una buona ragione per abrogare la legge sulla procreazione assistita, una buona ragione per firmare il referendum, gli diremmo: "firma per liberare la scienza, la ricerca, la possibilità di scegliere; firma e poi vota SI’ per spegnere l’eco di una storia antica che riemerge dai commi e da ogni singolo articolo di una legge illiberale e proibizionista, una legge che in nome della difesa di una vita presunta condanna all’inferno della sofferenza milioni di persone; firma per dire no a una storia antica produttrice di olocausti e negatrice di libertà; firma affinché i dogmi di qualcuno non siano l’ostacolo che ipoteca il futuro di tutti, un futuro possibile."

Maurizio Bolognetti

Segretario Radicali Lucani

Membro del Consiglio Generale Associazione Coscioni

Dott. Domenico Pittella

Iscritto all’Associazione Coscioni (ex Sen. PSI)



IN PRIMO PIANO







  stampa questa pagina invia questa pagina per mail