Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
dom 23 giu. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Lista Pannella Riformatori
Pannella Marco - 19 luglio 1992
UCCISO BORSELLINO: PANNELLA

SOMMARIO: Il primo lancio di agenzia contiene una dura presa di posizione alla notizia dell'assassinio del magistrato. Pannella ricorda come egli avesse proposto Borsellino alla successione di Falcone; deplora che Raitre, che tanto spazio sta dedicando alla nuova tragedia, non dica apertamente chi è stato contrario e chi favorevole a tale candidatura: si tratta di "disonestà ideologica e professionale".

Nel secondo lancio "Ansa", Pannella afferma che ormai è necessario un nuovo governo "adeguato anche ad una risposta alta contro la mafia", e propone a dirigerlo Claudio Martelli. Il governo Amato non è in grado di "chiudere il regime partitocratico, per salvare quanto resta di vivo in questo paese" [maiuscolo nell'originale, n.d.r.].

(NOTIZIE RADICALI agenzia, 19 luglio 1992)

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - ''POCHE ORE DOPO L' ASSASSINIO DI FALCONE DISSI PUBBLICAMENTE, DA UNA TRASMISSIONE DI GIULIANO FERRARA, CHE MI SEMBRAVA EVIDENTE E NECESSARIO CHE A SUCCEDERE A GIOVANNI FALCONE ANCHE NELLA CANDIDATURA DI PROCURATORE NAZIONALE ANTIMAFIA FOSSE BORSELLINO''. COSI' MARCO PANNELLA HA COMMENTATO L'UCCISIONE A PALERMO DEL GIUDICE PAOLO BORSELLINO.

''IL MINISTRO DI GRAZIA E GIUSTIZIA - HA AGGIUNTO PANNELLA - A QUANTO SI SA, SI E' SUBITO MOSSO IN QUESTA DIREZIONE. COME E' NOTO IL CSM E' STATO MAGGIORITARIAMENTE E DECISAMENTE CONTRARIO ALLE MISURE NECESSARIE A QUESTO FINE. PRIMA CHE LA VALANGA DI DEMAGOGIA, DOPO QUESTA NUOVA STRAGE, DILAGHI SAREBBE BENE FERMARLA. SUBITO. PER ESEMPIO, RAITRE LODEVOLMENTE STA DEDICANDO UNO SPAZIO INFORMATIVO STRAORDINARIO ALLA NUOVA TRAGEDIA. MA VALE LA PENA URGENTEMENTE DI SOTTOLINEARE CHE I CONDUTTORI DEL PROGRAMMA INFORMATIVO A DUE RIPRESE HANNO SEGNALATO CHE VI ERANO PERSONE FAVOREVOLI ALL' ANZIDETTA CANDIDATURA DI BORSELLINO E ALTRE CONTRARIE. NATURALMENTE CI SI GUARDA BENE DI DIRE CHI E' STATO ED E' CONTRARIO E CHI E' FAVOREVOLE. E QUESTA DISONESTA' IDEOLOGICA E PROFESSIONALE, ANCORCHE' SOLO OMISSIVA, E' DESOLANTE ED INTOLLERABILE''.

(ANSA).

UCCISO BORSELLINO: PANNELLA (2)

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - IN UNA SUCCESSIVA DICHIARAZIONE MARCO PANNELLA HA SOTTOLINEATO LA NECESSITA' DI UN ''NUOVO GOVERNO, ADEGUATO ANCHE AD UNA RISPOSTA ALTA CONTRO LA MAFIA'' ED HA PROPOSTO ''A DIRIGERLO'' CLAUDIO MARTELLI.

SECONDO PANNELLA IL GOVERNO IN CARICA ''NON HA ALTRA RESPONSABILITA', NEI CONFRONTI DELLA NUOVA STRAGE, CHE QUELLA DI ESISTERE, INUTILE, INADEGUATO, ESPRESSIONE DELLE SOLE FORZE PARTITICHE CHE PORTANO DA DECENNI LE RESPONSABILITA' DI GOVERNO E DEI SUOI ELOQUENTI E TREMENDI RISULTATI''. ''CLAUDIO MARTELLI - HA RIBADITO PANNELLA - E' OGGI, SECONDO LOGICA, FRA I PRIMISSIMI AD ESSERSI ESPOSTI AL TERRORISMO MAFIOSO PERCHE' HA MOSTRATO, AL CONTRARIO DEL CSM E DELL' ANM DI AVER COMPRESO CHI FOSSERO I MAGISTRATI DEI QUALI LA MAFIA AVEVA PAURA, DI AVERLI ARMATI O TENTATO DI ARMARLI NEL PIU' ADEGUATO DEI MODI A DIFESA DEL DIRITTO''. ''UN FUTURO GOVERNO DEMOCRATICO - HA CONCLUSO PANNELLA - DOVREBBE AVERE UN PROGRAMMA DI RIFORME RADICALMENTE DEMOCRATICHE CHE SIANO IN CONDIZIONE, IN BREVISSIMO PERIODO, DI CHIUDERE IL REGIME PARTITOCRATICO PER SALVARE QUANTO RESTA DI VIVO IN QUESTO PAESE. IL CHE NON PUO' ESSERE DEPUTATO A FARE UN GOVERNO COME QUELLO DIRETTO DA GIULIANO AMATO''.

(ANSA).

 
Argomenti correlati:
agenzia
assassinio
sicilia
partitocrazia
amato giuliano
palermo
stampa questo documento invia questa pagina per mail