Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
dom 23 giu. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Lista Pannella Riformatori
Pannella Marco - 24 novembre 1992
SI STA DISTRUGGENDO ISOLA SACRA E L'INTERO TERRITORIO.
PUBBLICO INVITO ALLA MAGISTRATURA ED AL COMMISSARIO.

DICHIARAZIONE DI MARCO PANNELLA.

SOMMARIO: Denuncia duramente lo scandalo delle costruzioni abusive che vengono sorgendo "a ritmo di primato" sul territorio di isola Sacra e di Fiumicino. Rivolge un appello alle competenti autorità giudiziarie perché intervengano e minaccia, in caso di inadempienza, denuncie a carico del Commissario o dei responsabili.

(NOTIZIE RADICALI agenzia, 24 novembre 1992)

Quel che sta accadendo all'Isola Sacra e un po' ovunque nel territorio del Comune di Fiumicino e della XIII Circoscrizione è letteralmente scandaloso e criminale.

Stanno nascendo a ritmo di primato nuovi manufatti, giganteschi capannoni - a tempo di primato, in dispregio di una miriade di leggi - tali per la quantità e qualità da infliggere ferite mortali all'ambiente, alla qualità della vita, alle leggi ed a tutti i poteri dello Stato.

Il popolo degli abusivi consolidati, che in taluni casi rappresentano l'immensa maggioranza di insediamenti creatisi in primo luogo per il congiunto disinteresse dei poteri politici, giudiziari ed amministrativi, deve comprendere che è esso stesso vitalmente interessato alla azione di ripristino della legalità e di barriere contro ondate di neo-abusivismo, molto spesso assolutamente speculativo, e contiguo a interessi di stampo mafioso.

Rivolgo un pubblico invito alle competenti autorità giudiziarie romane perché immediatamente assicurino il rientro nella legalità dei loro stessi comportamenti, sistematicamente omissivi, che si sono risolti nella vanificazione di tentativi positivi delle istanze politiche ed amministrative, dinanzi a comportamenti violentemente delittuosi, tutti - inoltre - tali da porre in essere in modo manifesto veri, clamorosi reati consociativi che si stanno consolidando con il rischio di divenire, anche qui, pressoché invincibili.

Preannuncio, inoltre, che se non si interverrà immediatamente per procedere alla demolizione, in particolare sull'Isola Sacra, dei manufatti spuntati come funghi nelle ultime settimane, provvederemo a sporgere regolare denuncia penale a carico del Commissario e di ogni altro responsabile, per omissione o azioni, di questo disastro.

 
Argomenti correlati:
agenzia
abusivismo
stampa questo documento invia questa pagina per mail