Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
ven 14 giu. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Partito radicale
Pannella Marco - 31 gennaio 1991
PANNELLA SULL'INTERVENTO DI OCCHETTO

SOMMARIO: Dissente dalla relazione di Achille Occhetto al Congresso di Bologna del suo partito. Essa "rovescia la crisi della politica, e del partito, in crisi del paese". Senza "il supplemento d'anima, e di forza, liberaldemocratico, ecc." il PCI di oggi "non andrà lontano".

(NOTIZIE RADICALI agenzia, 31 gennaio 1991)

"Sono d'accordo con la platea del Congresso, nella sua estrema attenzione e nel suo silenzio senza applausi, per lunghe parti, fondamentali, dalla relazione di Achille Occhetto.

Se si ascolta, anche senza troppo bisogno di approfondimento, in che cosa consista, oggi, quella "riforma della politica", dei partiti, delle istituzioni, del sistema di potere italiano, per il PCI/PDS non c'è purtroppo che aria fritta, l'esatto contrario di quel che un anno fa ancora era legittimo sperare. Si rovescia la crisi della politica, e del partito, in crisi del paese: e la Costituente diventa quella, necessariamente consociativa, con i partiti tradizionali, per una nuova Repubblica. Non basta. Anzi, occorre impedire questo modo di ragionare e di non lottare.

Il Partito Radicale, penso, in quanto tale, ha problemi maggiori da risolvere, a cui attendere. Continuerà comunque a cercare il massimo di amicizia, di dialogo, di collaborazione, di identità nelle opere e nella concreta realtà di ogni giorno, sul massimo di temi e di speranza.

Ma come militante democratico, riformatore, federalista e internazionalista, liberaldemocratico e liberalsocialista, nonviolento, mi si consenta di dire dinanzi a questa relazione, che senza il supplemento d'anima, e di forza, liberaldemocratico e liberalsocialista, internazionalista e federalista, gobettiano, rosselliano, dahrendorfiano, in una parola "radicale", temo proprio che il PDS così configurato non andrà lontano. O, non sulla strada sperata."

 
Argomenti correlati:
agenzia
congresso
bologna
stampa questo documento invia questa pagina per mail