Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
gio 23 mag. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Partito radicale
Rovasio Sergio, Tamburlini Antonio, Torzuoli Alberto - 30 aprile 1992
BILANCIO '91 (5) RELAZIONE DEI REVISORI DEI CONTI AL BILANCIO DEL PARTITO RADICALE
Dal 1· ottobre al 31 dicembre 1991

Nota: la contabilità e i bilanci del partito radicale vengono redatti in lire italiane. A titolo puramente indicativo e senza voler costituire precedente viene riportato l'equivalente valore in dollari. Il tasso di cambio adottato è quello medio del 1991 (1.000 It. Lire= 0,806 $)

Compagne e compagni,

la relazione si riferisce all'esercizio di soli tre mesi e non può essere che un breve addendum a quella presentata pochi mesi or sono, infatti l'ultimo bilancio da noi precedentemente revisionato si chiuse al 30 settembre 1991 e fu approvato al Consiglio Federale di Zagabria i primi di novembre.

Iniziando dallo "Stato Patrimoniale" per quanto attiene all'attivo vi facciamo notare che la voce "Cassa e titoli" per 55.530.556 ($ 44.760,074) è consistente in quanto i titoli sono assegni in portafoglio da versare.

Contrariamente a quanto abbiamo esposto nella succitata precedente relazione la voce "Altri crediti del Partito" per 717.318.006 ($ 578.189,904) attiene a crediti esigibili, se si eccettua una parte relativa alle quote di indennità dovute dai deputati e senatori sulle quali invitiamo il tesoriere a esprimere una stima prudenziale su un eventuale mancato incasso. A nostro avviso il credito verso la LIA di 32.626.149 ($ 26.298,113) esige un ulteriore intervento attivo della tesoreria per il suo rientro.

Fra gli "Altri crediti della Cooperativa" vi è una parte preminente per mancati rimborsi IVA di 116.059.000 ($ 93.548,665) da parte dell'Erario: qui chiediamo alla tesoreria di adoperarsi per un sollecito incasso.

Passando al passivo vi confermiamo di aver ricostruito e trovato conforme alle scritture contabili il "Debito verso banche" di lire 292.246.198 ($ 235.563,306) verificando gli estratti conto bancari di fine anno e tenendo conto degli assegni emessi non incassati e degli ordini di bonifico non ancora addebitati.

Per quanto riguarda le "Anticipazioni di spesa da Gruppo Camera" per lire 69.717.292 ($ 56.195,208) l'effettivo onere relativo al debito dovrà essere verificato sulla base del risultato finale del bilancio per la chiusura del Gruppo stesso.

Per chiudere le considerazioni sul passivo dello Stato Patrimoniale assicuriamo che i debiti verso banche e fornitori sono coperti dall'ultima rata di Finanziamento Pubblico e dal patrimonio immobiliare.

Nel "Conto Economico" gli importi più consistenti sono per le spese dei Consigli Federali di lire 308.078.261 ($ 248.324,646) (Consiglio Federale di Zagabria di fine ottobre 1991 e residuo spese per quello di Roma di settembre 91) e le "Altre spese estero" di lire 147.931.408 ($ 119.239,230) relative alla "Lettera Radicale" per i non italiani.

Tra i proventi vi facciamo presente che le "indennità degli eletti" sono al netto di 4.000.000 ($ 3.224,176) mensili quale quota trattenuta dai singoli.

Compagne e compagni, segnaliamo che la "campagna referendaria" esposta per lire 352.323.065 ($ 283.987,907) non assorbe tutti i costi essendo la stessa ancora in corso alla data di chiusura del presente bilancio.

Richiamiamo il Congresso a porre particolare attenzione sugli elevati fabbisogni finanziari necessari alla prosecuzione delle attività trasnazionali, che in questa prima fase di avvio si sono evidenziati molto onerosi, poichè in mancanza di congrue entrate di autofinanziamento per quote associative e di contribuzione non rimane altro che alienare il patrimonio immobiliare del Partito Radicale.

Agli iscritti congressisti è rimessa quindi la responsabilità soggettiva di non mera ritualità di tali considerazioni per il rischio di impossibilità a ritornare su decisioni di tale importanza.

Mediante controllo a campione delle scritture contabili documentate abbiamo verificato il Bilancio trovandolo corretto e vi invitiamo ad approvarlo così come è stato proposto.

Sergio ROVASIO Antonino TAMBURLINI Alberto TORZUOLI

 
Argomenti correlati:
congresso
relazione
stampa questo documento invia questa pagina per mail