Radicali.it - sito ufficiale di Radicali Italiani
Notizie Radicali, il giornale telematico di Radicali Italiani
cerca [dal 1999]


i testi dal 1955 al 1998

  RSS
lun 20 mag. 2024
[ cerca in archivio ] ARCHIVIO STORICO RADICALE
Archivio Partito radicale
Pannella Marco - 26 agosto 1992
A PIANOSA REGNA IL TERRORE. OCCORRE SUBITO COLPIRE I RESPONSABILI. DICHIARAZIONE DI MARCO PANNELLA

SOMMARIO: Denuncia quanto sta accadendo nel penitenziario di Pianosa; una denuncia già preannunciata "dopo la visita" nel carcere dei deputati Taradash e Vito, anche se le loro dichiarazioni furono travisate dalla stampa: "Nell'isola vige violenza, e si sgoverna con il terrore. Occorre intervenire immediatamente".

(NOTIZIE RADICALI agenzia, 26 agosto 1992)

"Quel che sta accadendo nel carcere di Pianosa è sicuramente di estrema gravità. Le denunce che oggi vengono registrate in seguito all'iniziativa dell'avv. Restivo trovano pieno, drammatico riscontro negli accertamenti che, dopo la visita effettuata dai deputati Taradash e Vito, abbiamo compiuto e stiamo compiendo. Abbiamo ricevuto delegazioni di parenti dei detenuti; parlato con difensori dei detenuti; trovato riscontro in informazioni provenienti dallo stesso corpo degli agenti di custodia e dai militari condannati a condizioni di presenza e di attività intollerabili.

Le dichiarazioni, citate fuori dal loro contesto e dalle riserve, a suo tempo rilasciate da Taradash e Vito e oggi riprese dalla stampa, costituiscono - se riferite alla realtà di Pianosa e della nostra attività di controllo - un elemento di equivoco e di falsità.

Nell'isola vige violenza, e si sgoverna con il terrore.

Occorre intervenire immediatamente, con senso dello Stato e del diritto e anche con responsabilità politica. Affermo con decisione che questa situazione rischia di costituire pretesto, alibi e qualche volta anche ingiustificabile ma comprensibile ragione per "vendette" e "risposte" che non sarebbero certo pagate in primo luogo da noi, ma a Palermo."Occorre subito punire i responsabili di questa situazione; pubblicamente e con prontezza."

 
Argomenti correlati:
agenzia
carcere
taradash marco
stampa questo documento invia questa pagina per mail